News

06
Mar

Convocazione assemblea ordinaria 2019 + Verbale 2018

A tutte le socie e i soci dell’associazione Acqua e Miele

 Care socie e cari soci,

anche quest’anno siete cordialmente invitati all’assemblea di Acqua e Miele,

ci ritroveremo quindi per la nostra :

                            ASSEMBLEA ANNUALE ORDINARIA

                               lunedì 25 marzo 2019, ORE 20.30

                             SALA DEL MUNICIPIO DI BALERNA

Ordine del giorno:

  • nomina del presidente del giorno
  • approvazione del verbale dell’assemblea del 2018
  • relazioni sull’attività dell’associazione nel 2018
  • approvazione del consuntivo 2018
  • relazione dei revisori dei conti 2018
  • approvazione del rapporto di revisione del 2018
  • prospettive future
  • eventuali

 

Chi fosse interessato a visionare prima dell’assemblea la voluminosa situazione contabile del 2018 (bilancio, conto economico e allegato), può inviare una mail al nostro indirizzo sottostante. Sarà nostra premura inviarglielo tramite posta elettronica, per non sprecare inutile carta. Inoltre potrete trovare sul nostro sito, ESATTAMENTE ALL FINE DI QUESTO ANNUNCIO il verbale dell’assemblea dell’anno scorso (www.acquaemiele.ch).

 Pur essendo un momento amministrativo, vi aspettiamo numerosi, sarà l’occasione per fare il punto sulla situazione in Costa d’Avorio e sui nostri progetti.

Alla fine della serata potremo scambiare quattro chiacchiere, offrendovi un piccolo rinfresco.

ASSEMBLEA DELL’ASSOCIAZIONE ACQUA E MIELE 29 MARZO 2018  ORE 20,30

SALA DEL MUNICIPIO DI BALERNA 

VERBALE 

Per l’associazione Acqua e Miele

Paola Quadri Cardani, presidente

iorno:
1. nomina del presidente del giorno
2. approvazione del verbale dell’assemblea del 2017
3. relazioni sull’attività dell’associazione nel 2017
4. approvazione del consuntivo 2017
5. relazione dei revisori dei conti 2017
6. approvazione del rapporto di revisione del 2017
7. prospettive future
8. eventuali
Presenti:, Egidio Cescato, Paola Quadri, Maria Senerchia, Reana Solcà, , Myriam De Biasi,
Luigina Cescato, Giugno Natalina, Bosia Lisa,Max ed Ersilia Fehlaman, Ivana Cantaluppi.
Assenti giustificati: Municipio di Bellinzona, Luca Guidicelli, Melchiorre Mangiaracina, Daniela Mombelli,
Daniele Pestalozzi, Magda Antoniazzi.
Viene nominata all’unanimità la presidente del giorno: Paola Quadri Cardani che è pure la presidente
dell’associazione. Prende la parola, salutando e ringraziando i soci presenti, tra cui alcuni veramente
affezionati ad Acqua e Miele (di seguito AeM) che sono sempre presenti alle assemblee!
1. Il verbale dell’assemblea del 19.0.2017 viene approvato all’unanimità dai soci presenti.
2. La presidente di AeM illustra le attività svolte in Ticino (vd foglio allegato): ci sono delle attività che
ormai sono diventati tradizione e che il comitato dell’associazione continua a frequentare
perché ci fanno conoscere sempre meglio alla popolazione, ma sarebbe auspicabile che anche
da parte dei soci arrivassero suggestioni per nuove iniziative.
Egidio Cescato spiega tutti i progetti portati avanti in Costa nell’anno 2017 (vd foglio allegato):
tantissime attività che ormai vedono AeM impegnata su quasi tutto il territorio della Costa
d’Avorio con risultati veramente notevoli. Sono presenti più di 600 apicoltori e apicoltrici che
hanno prodotto più di 6 tonnellate di miele!
3. Reana Solcà, cassiera dell’associazione, illustra i conti del 2017: è stato laborioso redigerli, ma,
con l’aiuto dei rappresentanti della FOSIT e del signor Luca Guidicelli, nostro socio ed esperto
in materia, il grande lavoro è stato premiato.
4. I conti sono approvati dall’assemblea all’unanimità.
5. La presidente legge il rapporto del revisore dei conti.
6. Il rapporto è approvato all’unanimità.
7. Egidio Cescato si augura che il gran lavoro che si sta compiendo in diverse zone della Costa
possa continuare senza intoppi com’è avvenuto fino a ora, complice anche il periodo di calma
nel paese: si continuerà a dare grande impulso all’apicoltura, anche in zone discoste, dato
l’entusiasmo dimostrato dai locali. Si costruiranno ancora arnie in beton, le quali, pur dando
ottimi risultati risultano essere più economiche e, non necessitando per la loro costruzione
dell’abbattimento di alberi, anche più ecologiche. Anche la lotta ai “Feux de brousse” proseguirà
con grande impegno poiché sta dando buoni frutti. L’orticoltura in vaso sarà portata avanti con
nuovo slancio, come la coltivazione di alberi da frutto; inoltre nel 2019 si porteranno a
conclusione i lavori del centro multifunzionale per l’apicoltura a Biankouma.
L’educazione demografica ha dato buoni risultati, per questo si continuerà a promuoverla tanto
nei licei quanto nei villaggi di nostra competenza. Da un paio di mesi sono iniziati i corsi di
formazione apistica in due nuove località: a Nambanakaha,a Djebonnoua e a Gofla, si tratta di
corsi triennali molto simili a quello appena concluso a Dianra. Fra tre anni ci saranno circa
settanta nuovi apicoltori e 400 arnie sul territorio per ogni progetto. A Ouassadougou si sta
dando inizio alla costruzione di una nuova cisterna della capacità di 240’000 litri e per la prima
volta essa sarà dotata di vasca di decantamento delle polveri sospese nell’acqua in entrata, di
pompa manuale che sostituirà l’uso del secchio con corda e di un filtro sabbia-carbone per la
potabilizzazione dell’acqua stessa usata a scopo alimentare. L’opera sarà realizzata entro il
2018.
8. Non essendoci nessuna eventuale la presidente ringrazia in modo particolare Reana per il
lavoro di contabilità svolto con grande perizia e sollecitudine, Egidio per l’entusiasmo che
continua a mostrare e invita i presenti a un momento conviviale.
L’assemblea termina alle ore 21.50

la verbalista Paola Quadri.

 

 

You are donating to : Greennature Foundation

Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...